Ecco la storia di Yuki, il cane lupo salvato dai suoi geni decisamente insoliti

PT

01/08/2021

Dall’essere abbandonato in un canile dove sarebbe stato soppresso, all’essere salvato da un rifugio, Yuki ha avuto una fortunata seconda possibilità nella vita, grazie ad una caratteristica che lo rendeva diverso da tutti gli altri cani. Ma non tutti ancora sapevano che questa creatura speciale e maestosa avrebbe migliorato la vita di molti. Cosa aveva Yuki di tanto speciale? Continua a leggere e lo scoprirai! Tutto è cominciato un po’ più di un decennio fa, quando Yuki era solo un cucciolo…

Più di un semplice animale da compagnia

Nei lontani anni 2000, una famiglia ha acquistato un adorabile cucciolo, perché diventasse un fedele e soffice compagno di avventure. Avevano incontrato un allevatore ed avevano pensato che quello fosse il cucciolo perfetto per loro. Tuttavia, solo una volta a casa avrebbero capito che Yuki, il cucciolo, era molto più che un semplice animale da compagnia. Yuki faceva parte di una delle razze più rare esistenti e, quindi, le cure di cui necessitava sarebbero state particolari e speciali. 

PreviousSeguente