Stevie Wonder non è sempre stato così: ecco la storia di come ha perso la vista

US

29/07/2021

Più di 100 milioni di dischi venduti, 10 singoli che hanno raggiunto la vetta delle classifiche americane, 25 Grammy. Sono questi i traguardi raggiunti da Stevie Wonder nel corso della sua carriera. Con tutti questi riconoscimenti, si può dire che Stevie Wonder si sia guadagnato l’appellativo di “icona della musica”. Nel corso degli anni, ha costruito un percorso verso la perfezione che lo ha reso d’ispirazione per molti, specialmente per chi soffre di cecità. Forse non sai come ha fatto Wonder a perdere la vista… 

Un genio  

Ebbene sì, Stevie Wonder non è nato cieco. Alcuni direbbero che ha sempre avuto le caratteristiche tipiche dei geni e tutti i suoi traguardi non fanno che confermare questa teoria. Per esempio, negli anni ‘70, ha vinto il Grammy “Album of the year” per tre volte di seguito, che, al tempo, non era mai stato fatto da nessuno. Insomma, è stato chiaro fin da subito che Stevie Wonder fosse dotato di un talento eccezionale, ma questo assume ancora più valore se si considera la sua cecità.    

PreviousSeguente