Ecco la storia di una donna che parla ogni giorno con un senzatetto, ma hanno una strana connessione

Uncategorized

05/02/2023

Sotto gli alberi

Un giorno nel 2011, Shalla Monterio, laureata alla NYU Stern School of Business, notò qualcosa di strano nell’area in cui stava camminando. Shalla passava spesso per questa strada, ma questa volta notò qualcosa che attirò la sua attenzione e le fece venire voglia di fermarsi ad indagare. Era così incuriosita che decise di non perdere tempo e di fermarsi ad esplorare. Ciò che aveva trovato avrebbe potuto cambiare la sua vita e quella di qualcun altro per sempre. Sul ciglio della strada, c’era un po’ d’erba dove un uomo se ne stava seduto sotto un albero. Era piegato in avanti e sembrava che si stesse concentrando per qualche motivo. Era facile capire, dai suoi vestiti logori e dalla faccia abbattuta, che ne aveva passate tante e che aveva un disperato bisogno di aiuto e sostegno morale. Quindi questa donna, essendo molto altruista, si mise al suo fianco per parlargli.

PreviousSeguente