Idee regalo economiche per Natale

Finanza

02/12/2022

Il Natale è uno dei periodi più belli dell’anno, ma può facilmente trasformarsi in un incubo, se si viene inghiottiti dal vortice inarrestabile dei regali. Che voi siate un po’ a corto di idee o vogliate vivere le feste in maniera più sostenibile, sia da un punto di vista economico, che ambientale, ecco qualche suggerimento per voi.

Mandorlato & co.: bastano solo due ingredienti per creare uno dei dolci più amati in questo periodo dell’anno, anzi tre! Con lo zucchero e le mandorle è possibile, infatti, avere delle ottime praline, ma anche uno dei più classici torroni, basterà cambiare semplicemente la dose degli ingredienti e i tempi di cottura. Per i più originali, una volta raffreddate le mandorle caramellate, è possibile tritarle e aggiungere delle scaglie di cioccolato fondente, per ottenere un’ottima guarnizione per tante preparazioni dolci, e perché no, anche salate!

Cartoline di Natale: con tutta la confusione dei preparativi, a volte si perde lo spirito della festa, per questo, indirizzare alcuni pensieri scritti agli amici più cari può essere un buon modo per farli sentire apprezzati. Se avete una vena artistica, potete decorare voi stessi le cartoline, oppure utilizzare delle foto, per ricordare i momenti più belli passati insieme.

Magliette reinventate: per evitare di cadere nel solito “triangolo della lana”, maglione-sciarpa-cappello, su Pinterest potrete trovare tante idee per decorare vecchie magliette, o, semplicemente, t-shirt dai colori basici, con la candeggina. Se non ci credete, fate una piccola ricerca, vi si aprirà un mondo!

Amici a quattro zampe: chi ama gli animali, e soprattutto ci convive, non rimarrà indifferente ad un pensiero fatto nei confronti del proprio gatto o del proprio cane, da piccoli biscotti fatti in casa a copertine per le loro cucce, ci vuole davvero poco per fare felici tutti.

Vasi bohémien: un piccolo mazzo di fiori essiccato, un vaso di vetro colorato ed il gioco è fatto! Ricreare l’atmosfera di un salotto parigino non è mai stato cosí facile. Se poi si vuole cavalcare l’onda del periodo natalizio, al posto dei fiori secchi possono essere inseriti rametti di abete e di agrifoglio, un piccolo fiocco rosso sulla strozzatura del vaso, e voilà, il gioco è fatto!