Ecco le mete più pericolose per le vacanze

MX

29/07/2021

Ci sono tante tipologie di vacanze; si cerca di variare di anno in anno nelle destinazioni in modo da poter visitare luoghi nuovi ogni volta. Montagne, spiagge, isole, città e entroterra, ce ne sono per tutti i gusti, ed i costi sono quasi sempre rapportati alla meta. Il costo della vacanza infatti varia non solo per la scelta dell’alloggio, ma anche per il costo dei servizi supplementari richiesti dalla meta stessa. Ad esempio la sicurezza.
Sebbene molti paesi offrano vacanze economiche a prezzi scontati, talvolta sono località che presentano dei disordini interni e non sempre ci troviamo preparati. Leggi l’articolo per conoscere le dieci località da visitare con cautela.

[adinserter block=”1″]

Sudan

Dalla Farnesina ci avvertono che è altamente sconsigliato recarsi in Sudan. Chi vuole comunque partire per questo paese dovrà limitare il viaggio alla capitale, Juba. Dal 18 luglio 2017 è stato proclamato lo stato di emergenza di tre mesi negli Stati di Gogrial, Tonj, Wau e Est Aweil, nel nord-ovest del Paese. Lo stato di emergenza conferisce alle forze di sicurezza sud sudanesi poteri speciali per ripristinare l’ordine pubblico e pone restrizioni agli spostamenti notturni dei civili. È davvero il caso di cambiare meta…

[adinserter block=”1″]

PreviousSeguente