Quando la realtà è migliore del mito: ecco com’era organizzato il festival di Woodstock

Uncategorized

14/08/2022

Maria O’Donovan 

Maria O’Donovan, ricercatrice all’università di Binghamton, è sempre stata affascinata da Woodstock: “Avevano previsto qualche migliaio di persone e si sono presentati in 400.000. Le cose, poi, sono andate fuori controllo”, ha dichiarato. Maria, quindi, voleva sapere esattamente in che modo le cose sono sfuggite di mano agli organizzatori. La ricercatrice voleva avere tutte le informazioni possibili su quello che è successo nel ‘69 e su come sono state gestite le cose. Per questo, ha iniziato una ricerca approfondita. 

PreviousSeguente