Quando la realtà è migliore del mito: ecco com’era organizzato il festival di Woodstock

Uncategorized

17/09/2021

Woodstock è stato un concerto leggendario. Gli organizzatori stessi sono rimasti sbalorditi, quando hanno visto 400.000 persone partecipare al loro piccolo festival, organizzato per dare ai giovani la possibilità di evadere dalla cultura oppressiva degli anni ‘60. L’impatto che ebbe Woodstock ha spinto diversi esperti di storia e di sociologia a studiare il sito del concerto. Nel 50esimo anniversario dell’evento, gli studiosi si sono resi conto che era soprattutto ciò che stava sotto il campo di Woodstock a essere interessante. 

Il sito 

Il sito in cui la magia di Woodstock prese vita negli anni ‘60 è rimasto abbastanza tranquillo, negli ultimi 50 anni. Da allora, correva l’anno 1969, non è più successo niente di comparabile al famoso concerto, nella piccola cittadina di Bethel, nello stato di New York, Stati Uniti. Anche se il sito è rimasto tranquillo per tutti questi anni, c’è un gruppo di persone che non ha mai perso interesse in quel luogo e che non ha smesso di studiarlo e analizzarlo.  

PreviousSeguente