Prove solide risolvono l’enigma delle statue Moai dell’Isola di Pasqua

CL

28/09/2021

Le diciture hanno rivelato tutto

Basandosi sugli scavi condotti da Van Tilburg e altri archeologi, e analizzando campioni di suolo e oggetti trovati attorno alle statue, oggi si ritiene che il periodo della costruzione dei moai fosse tra il 1300 e metà del 1400, sebbene gli isolani abbiano continuato a scolpirne fino al 1722 o poco dopo il primo contatto con gli europei. Quando nel 1914 fu effettuato il primo rilevamento archeologico sull’isola, tutti i moai, tranne quelli nella cava, furono trovati distesi a terra. Ci sono diverse teorie plausibili su come siano arrivati lì.

[adinserter block=”1″]

PreviousSeguente