Un padre ha un asso nel cappotto per affrontare i bulli delle scuole

GB

02/08/2021

Come dice il proverbio “Tirare giù qualcuno non ti aiuterà mai a raggiungere la cima”. Il bullismo è aumentato ampiamente in tutto il mondo e può essere solo una situazione globale che deve essere affrontata al più presto. La maggior parte delle ragioni che causano il bullismo deriva da problemi personali del colpevole. Indipendentemente da ciò, questo non fa sì che il bullismo vada bene e non dà alle persone alcun motivo per maltrattare gli altri. Date un’occhiata a questo padre che si rifiuta di lasciare che suo figlio subisca ulteriori tormenti. È stato anche grazie a lui e al suo cappotto che le cose cambiate.

È solo un bambino

Joey Mason spesso si divertiva ad andare al parco a giocare a palla. Joey era solo una delle tante vittime del bullismo a scuola, ma trovava molta felicità e conforto quando giocava al parco. A volte, sembrava che non gli  importasse che sarebbe stato vittima di bullismo, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo! Quel giorno in particolare, un gruppo di adolescenti si è presentato al parco dove giocava di solito. È scoraggiante sapere che la maggior parte delle persone non sa come affrontare il bullismo, ma bisognava fare qualcosa.

PreviousSeguente