66 giorni dopo la scomparsa del figlio in mare, questa famiglia riceve una telefonata sorprendente

US

02/08/2021

La scomparsa di un familiare o di un amico intimo è una delle peggiori situazioni immaginabili. L’incertezza inquietante su dove si trovino o cosa gli stia succedendo è quasi impossibile da scrollarsi di dosso. È un incubo che nessuno vuole vivere.

Louis Jordan, operaio portuale e pescatore della Carolina del Sud, trascorreva spesso lunghi periodi di tempo in mare. Anche se il suo lavoro lo richiedeva, godeva della solitudine offerta dalla sua barca. Tutto è cambiato nel gennaio del 2015, quando Louis ha intrapreso un viaggio in solitario da cui non è mai tornato. I suoi genitori non avevano idea di dove potesse essere o se avessero mai più rivisto il figlio, ma poi è successo qualcosa di insolito…..



[adinserter block=”1″]

PreviousSeguente