5 motivi per cui è importante fare stretching

Salute

02/12/2022

Molto spesso, il nostro corpo viene paragonato ad una macchina, un po’ perché ha bisogno di attenzioni, un po’ perché capita, a volte, che lanci delle spie luminose, proprio come quando dimentichiamo di cambiare l’olio al motore. Per non incorrere in spiacevoli incidenti, una buona pratica quotidiana è quella dello stretching, cioè l’allungamento dei muscoli del nostro corpo, che ci permette una migliore mobilità e può evitarci quei fastidiosi dolori che si presentano a fine giornata.

Spesso sottovalutato come pratica, lo stretching è alla base di tante discipline note per le loro proprietà benefiche, come lo yoga e il pilates, ma se non si ha voglia di impegnarsi in uno sport, prendersi pochi minuti al giorno da dedicare al nostro corpo, può essere un buon modo per fare prevenzione.

Ecco 5 motivi per cui è importante fare stretching:

1) previene gli infortuni: lavorare sull’elasticità dei muscoli e dei tendini ha un’azione positiva sia sul controllo dei propri movimenti che sulla coordinazione tra diversi gruppi muscolari, aiutando, cosí, sia le persone con uno stile di vita sedentario che gli sportivi professionisti;

2) aiuta l’ascolto del nostro corpo: perché sia fatto bene, lo stretching deve essere localizzato, assumendo una posizione comoda, dai 15 ai 30 secondi, senza mai superare la soglia del dolore, questo è un buon modo per capire di cosa abbiamo bisogno;

3) migliora la postura: l’abitudine a mantenere posizioni scorrette accorcia i muscoli che poi oppongono una maggior resistenza quando si vuole assumere una postura diversa. Per questo, allungare i muscoli di schiena, bacino e gambe, aiuta a mantenere una schiena dritta, senza bisogno di sforzi particolari;

4) allenta la tensione fisica e mentale: controllare la respirazione è un ottimo modo per monitorare lo stress, causa principale di tante patologie;

5) aiuta il controllo dell’indice glicemico: secondo alcuni studi, gli esercizi di allungamento muscolare abbassano il livello di glucosio nel sangue, fattore importante anche nell’aumento del peso corporeo.

Se con queste considerazioni vi abbiamo convinti, gli ultimi suggerimenti che vi diamo sono di indossare un abbigliamento comodo che non intralci i movimenti, fare ampi respiri e godersi il momento!

Non dimenticate, inoltre, di consultare sempre il vostro medico, prima di cominciare qualsiasi tipo di attività motoria o adottare un nuovo regime alimentare.