10 cattive abitudini che danneggiano i reni

US

28/09/2021

NON PRENDERE TROPPI ANTIDOLORIFICI

Secondo uno studio del New England Journal of Medicine, l’uso massiccio di antidolorifici come il Tylenol porta a 5.000 casi di insufficienza renale negli Stati Uniti ogni anno. I ricercatori hanno notato che il momento più pericoloso per assumere antidolorifici è dopo il digiuno. Se si prendono antidolorifici con il cibo ogni tanto per il mal di testa, non dovrebbero esserci problemi.

Secondo il professore di medicina di Stanford, il dottor Grant Lipman, gli antidolorifici riducono l’afflusso di sangue ai reni. Nel corso del tempo, questo potrebbe causare ai vostri reni un serio sforzo. Il Dr. Lipman afferma che un maratoneta su cinque sviluppa il rischio di danni ai reni.

[adinserter block=”1″]

PreviousSeguente