10 cattive abitudini che danneggiano i reni

US

17/04/2021

Secondo la National Kidney Foundation, le malattie renali uccidono ogni anno più di 90.000 cittadini americani. Si tratta di qualcosa di più del cancro al seno o del cancro alla prostata. Se vogliamo vivere una vita lunga e sana, dobbiamo prenderci cura dei nostri reni. Ma le nostre abitudini quotidiane potrebbero impedirci di farlo.

Non è troppo tardi per imparare queste abitudini. Semplici modifiche alla dieta, agli integratori e al sonno eviteranno in futuro malattie renali. Queste nuove abitudini possono anche prevenire altre malattie, come il diabete. Per il bene dei vostri reni, cambiate la vostra quotidianità!

USARE LE ERBE AL POSTO DEL SALE

Mangiare quantità eccessive di sale sconvolge l’equilibrio nel sangue, il che fa sì che i reni facciano fatica a rimuovere l’acqua. Secondo una ricerca del 2018 sul Journal of Clinical Hypertension, questo potrebbe portare a malattie renali. Purtroppo, molte diete occidentali tendono ad esagerare con il sale.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti raccomanda alle persone di limitare l’assunzione di sale a un cucchiaino al giorno, o 2.300 mg. È circa un terzo in meno di quello che la maggior parte delle persone consuma. Fate attenzione all’alto contenuto di sodio nei cibi precotti e trasformati, perché è qui che i danni ai reni possono arrivare di soppiatto.

[adinserter block=”1″]

PreviousSeguente