Mangiava tutti i giorni solo, in un fast food: ecco la commovente storia di un signore di 97 anni

Uncategorized

17/05/2022

Da quando ha iniziato a lavorare come manager per Arby’s, le giornate di Christina sono state accompagnate da una presenza fissa, un anziano uomo, infatti, ha mangiato ogni giorno nel fast food, ordinando sempre la stessa cosa, per due anni e mezzo. Alla fine, la ragazza non ce l’ha fatta più e ha voluto sapere perché quel mite signore non cambiava mai menu. La sua risposta l’ha sorpresa e l’ha portata a prendere un’iniziativa che ha coinvolto l’intera comunità.

Il signor Doug

Il signor Doug Parker, gentile 97enne dell’Arizona, da più di due anni e mezzo ha una routine molto precisa: all’ora di pranzo si reca da Arby’s per mangiare, allo stesso posto e alla stessa ora, sempre lo stesso menu. Con il passare del tempo, i dipendenti di Arby’s si sono affezionati a lui, in particolare la manager del ristorante, Christina, che a un certo punto ha deciso di capire perché l’anziano cliente avesse quella bizzarra abitudine, infatti, in molti sono grandi fan del cibo di Arby’s, ma il signor Doug non ha mai provato altro.

PreviousSeguente